Kipferl vegan alla vaniglia

25139201_10213049159575753_1573644288_o

Le feste natalizie sono il momento migliore per preparare tantissimi biscotti di gusti e forme diverse,da appendere agli alberi,da mangiare a colazione o a merenda accompagnati da un buon tè o una tisana, o semplicente da regalare agli amici o ai parenti,magari confezionati nelle vecchie scatole di latta delle nonne.

Da bambina, ogni anno,a dicembre, aiutavo la mia mamma a preparare i dolci natalizi e non potevano mai mancare i biscotti. Il profumo di burro, di vaniglia o di agrumi e cannella,si diffondeva in tutta la casa e rimaneva per giorni. Io mi divertivo ad impastare e a creare con le formine tanti biscotti a forma di stella,cuore,alberello, renna…era tutto così magico!! Era lì l’essenza del Natale!

Ho voluto mantenere questa tradizione anche con mia figlia che, tutt’ora ,anche se grande, aspetta le feste per prepare insieme a me i biscotti.

Oggi abbiamo deciso di realizzare una specialità austriaca natalizia…i kipferl alla vaniglia. Sono dei biscotti a forma di mezzaluna preparati con farina di mandorle, aromatizzati alla vaniglia e con tanto zucchero a velo vanigliato. Hanno un sapore e un profumo straordinari,conquistano già dal primo assaggio.

La ricetta è senza derivati animali, facilissima da preparare, inoltre lo zucchero a velo vanigliato potete tranquillamente prepararlo in casa,aggiungendo a del normale zucchero a velo, una bacca di vaniglia raschiata e chiudere ermeticamente tutto in un contenitore di vetro. Dopo alcuni giorni lo zucchero a velo avrà assorbito l’aroma di vaniglia e potrà essere utiizzato.

25270776_10213049159495751_1958663118_o

Continua a leggere

Gingerbread house-casetta di pan di zenzero vegana

25075640_10213030746555439_1377294919_o

Oramai il Natale è alle porte e l’atmosfera nell’aria diventa sempre più magica e speciale. La mia cucina ogni anno, in questo periodo, diventa una vera e propria fabbrica di dolci…mi piace rispettare le tradizioni e preparare i dolci tramandati dalle mie nonne,ma al tempo stesso,mi piace sperimentare nuove ricette e provare specialità dolciarie di altri paesi.

Ogni anno,sin da quando mia figlia era piccola,non possono mancare sulla mia tavola i gingerbread o pan di zenzero, i classici biscotti di Natale speziati,estremamente profumati e gustosi.Vengono preparati con un impasto ottenuto dal miscelamento di un composto di melassa e zucchero di canna aromatizzato con zenzero,cannella e altre spezie e hanno origine nordeuropee. Questi deliziosi biscottini,ideali per la colazione o per la merenda,si possono appendere anche all’albero di Natale ed hanno forme diverse: cuori,renne,alberelli ,stelline,ma i più realizzati sono sicuramente gli omini di pan di zenzero,divenuti ancora più celebri grazie al cartone animato Shrek.

L’impasto dei gingerbread viene utilizzato anche per realizzare le bellissime casette,decorate con ghiaccia reale ,come quella che ho realizzato io.

L’impasto è senza derivati animali,e la casetta è decorata con ghiaccia reale vegana ,pasta di zucchero e tantissimi confettini colorati.

La melassa ha un sapore forte e deciso,di liquirizia profumata,che dona ai biscotti pan di zenzero un sapore unico,ma se volete potete tranquillamente sostituirla con il miele,anche se,il sapore non è ovvimaente lo stesso.

Per la realizzazione della casetta mi sono ispirata alla bravissima Peggy Porschen.

25035220_10213030805716918_1593747019_o

Continua a leggere

Confettura speziata di zucca

24957091_10213021309439517_48451951_o

 Che io ami la zucca ormai è palese! La amo in tutti i modi,ma è nelle ricette dolci che la zucca ha vinto un posto nel mio cuore. L’ho provata nella crostata,nella chiffon cake ,nella galette, e ho voluto provare anche a preparare una confettura. Ed eccola…la mai confettura di zucca speziata alla cannella,cardamomo e zenzero. Un sapore delicato ma al tempo stesso con quelle note speziate che la rendono particolare da abbinare a piatti dolci ma anche salati.

Un’esplosione di bontà! Ottima a colazione spalmata su fette biscottate o pane tostato,oppure come ripieno per crostate o torte salate oppure come salsa di accompaganmento per formaggi e arrosti.

 

24992801_10213021313519619_1703090861_o

Continua a leggere

Kanelbullar vegane-briochine svedesi alla cannella

24992674_10213028073728620_189109644_o

Il profumo delle brioche appena sfornate si diffonde in tutta la cucina ,mi passa sotto il naso e mi riporta ad immagini istantanee del passato ,della mia infanzia,della mia casa, che sapeva sempre di cose buone e innesca dentro di me forti emozioni,mi vedo catapultata indietro nel tempo,quando in questo periodo,la mia mamma cominciava a preparare i dolci natalizi…Era un tripudio di sapori,profumi e di felicità racchiusi in quei piccoli gesti d’amore, che nonostante il tempo e lo spazio non dimenticherò mai.

E come da tradizione ,a casa mia,siamo già in piena atmosfera natalizia ed io incomincio a preparare le specialità dolciarie legate a questa meravifliosa festa!Oggi la  mia cucina è pervasa dal profumo delizioso delle tipiche briochine svedesi alla cannella,chiamate Kanelbullar. Non so se avete mai provato queste brioche che si vendono all’Ikea…sono davvero squisite! Semplici da realizzare, accompagnano colazioni e merende e sono talmente buone che una tira l’altra!

Questa mia versione è senza derivati animali,praticamente identica all’originale.

Provare per credere!!

 

24946396_10213028112649593_1899647296_o

Continua a leggere

Girelle vegane con ripieno speziato di zucca

24474583_10212997871813591_362142043_o

Adoro l’autunno,i suoi colori,i frutti, e gli ortaggi che offre.Uno tra questi,il mio preferito, è senza dubbio la zucca! Così bella da vedere,così gustosa da mangiare!

La utilizzo in mille modi nel dolce e nel salato…sulla mia tavola non manca mai.

Oggi l’ho utilizzata per prepare queste gustose girelle salate ,che accompagante da una bella ciotola di insalata sono un piatto sano e leggero. E’ molto importante che la pasta sia molto sottile,così le girelle saranno croccanti e nello stesso tempo si scioglieranno in bocca. Nel ripieno ho aggiunto anche un po’ di cipolla e le ho accompagnate con la salsa tamari, una salsa di soia molto più saporita di quella tradizionale,inoltre non contiene frumento, quindi può essere utilizzata dagli intolleranti.

24623621_10212997872693613_923591572_o

Continua a leggere

Veggie roulade-torta rustica vegana di verdure

24259669_10212972752225617_470077623_o

Oggi voglio proporvi questa torta rustica completamente senza derivati animali: la veggie roulade. Una divertente e colorata torta salata costituita da un guscio di pasta brisee e un semplice ripieno di strachicco( stracchino vegano) ,senape di dijone e tante verdure arrotolate a creare un effetto ottico molto particolare. Lo strachicco e la senape di Dijone aggiungono una delicata cremosità alla base della torta,senza sopraffare il sapore delle verdure.

La preparazione può sembrare complicata,ma non lo è affatto,ci vuole solo un pò di tempo e pazienza nell’arrotolare le verure.

Una torta deliziosa e saporita e al tempo stesso sana che può essere un’ottima idea per un buffet, un picnic o un gustoso brunch e grazie al suo aspetto colorato e allegro, è un’ottima idea da proporre ai bimbi che non amano molto le verdure.

Io ho utilizzato uno stampo quadrato ,ma volendo si può usare anche uno stampo rotondo ,inoltre come piccolo suggerimento vi consiglio di cuocere le fettine di verdure nel microonde alla massima potenza per 1 minuto,  per renderle più morbide e quindi più semplici da arrotolare,senza spezzarle.

24271180_10212972751665603_1615438607_o

Continua a leggere

Ciambelline crudiste al cioccolato

IMG_0448-1

E’ da poco tempo che sono venuta a conoscenza del crudismo,più conosciuto come raw food.Uno stile di vita che promuove un’alimentazione sana e naturale che prevede l’uso di frutta,verdura,noci,semi e germogli coltivati in maniera biologica. Questi cibi possono essere consumati così come sono o nella preparazione di frullati,succhi, estratti o, in diverse ricette. Nel crudismo i cibi non sono sottoposti a calore superiore ai 42°,una temperatura che non permette di distruggere enzimi e tutte le qualità nutrizionali degli alimenti. Il crudismo garantisce ,quindi,un apporto di vitamine e minerali non alterati da processi di cottura,stimola la digestione,dà un grande senso di sazietà ,disintossica,porta il peso del corpo al giusto livello e idrata.

Incuriosita mi sono documentata su questo stile di vita e ho cercato diverse ricette da realizzare,oramai in rete ce ne sono tante. Ho conosciuto così una food blogger vegana crudista, che ritengo sia tra le più brave vegane crudiste che abbiamo in Italia…lei è Romina Coppola del blog Sugarless.

La sua fantasia e bravura in cucina nel preparare cibi raw è unica! E’ davvero molto molto brava.

Seguendo anche la sua pagina facebook ho visto la ricetta di  queste ciambelline il cui aspetto molto invitante mi ha convinto a realizzarle. Per questo ho acquistato un essiccatore,un elettrodomestico abbastanza indispensabile per la cucina raw,la cui funzione consiste nel disidratare frutta,verdura,funghi ed erbe aromatiche. Mi sono divertita tanto a realizzare questa ricetta e sperimentare il cibo raw per me sconosciuto. Il risultato è stato eccezionale,le ciambelline sono favolose!!

Vi consiglio di provarle!

Continua a leggere

Apple pie vegan con gocce di cioccolato e cocco

23574469_10212840918489856_1813556089_n

M’innamoro sempre di più dell’autunno,dei giorni che si accorciano in fretta,ma vorresti non finissero mai,dei profumi e dei fantastici colori.Dei pomeriggi pigri trascorsi in casa con la famiglia, davanti ad un tè ed ad una fetta di torta dal sapore semplice e genuino…come questa…APPLE PIE CON GOCCE DI CIOCCOLATO E COCCO senza derivati animali.

Una torta leggera perchè senza uova ,latte vaccino e burro,ma al tempo stesso gustosa perchè arricchita da gocce di cioccolato e dal cocco. Una torta genuina, da mangiare per colazione o per merenda accompagnata da una buona tazza di tè.

apple pie 1

Continua a leggere