Pavlova con lemon curd e frutti di bosco

49347951_2333309883359288_5720470244372250624_n

49742706_451138582085540_2635818143905218560_n

Eterea,leggera,croccante e soffice,delicata e raffinata…una nuvola bianca! Sto parlando di lei.. la Pavlova!! Il dolce nazionale della Nuova Zelanda dopo una lunga diatriba sulla paternità con l’Australia,che rivendicava anch’essa l’invenzione di questo dessert. Si tratta di un dolce squisito che ha una base di meringa francese, e la cui particolarità non è solo nell’aspetto, elegante e decadente, ma risiede anche nel contrasto tra la croccantezza dell’involucro esterno e la soave morbidezza dell’interno,viene  solitamente farcita con panna montata e frutta fresca e  deve il suo nome alla famosa ballerina russa Anna Pavlovna Pavlova. Venne ideata e creata  da un pasticcere di nome Berth Sachse,in un hotel a Perth,proprio in onore della bravissima ballerina,durante una sua tournée in Australia e Nuova Zelanda : una torta leggera e raffinata come la ballerina classica era. La storia di questa torta è molto bella, molto romantica.Siamo nel 1926, a Perth, in Australia. Berth Sachse vide ballare lei, Anna Pavlova, fragile ed eterea, bianca e leggera come na nuvola, che scivolava leggiadra sul palco come mai aveva visto nessuno fare. Lui ne rimase folgorato e se ne innamorò decidendo di creare un dolce dedicato a lei e che la rappresentasse al meglio. E nacque così questo meraviglioso dolce che da allora è diventato uno dei dolci più amati al mondo, un dolce molto appariscente, consigliato soprattutto per le grandi occasioni. Gli ingredienti possono variare in base ai gusti personali e alla stagione. Si può usare tutta la frutta che si desidera, e farcire con creme e salse di diverso tipo. Io ho utilizzato una lemon curd perchè il sapore aspro della crema al limone smorza il sapore molto dolce della meringa,inoltre ho usato i frutti di bosco,perchè il loro colore rosso contrasta il candore della meringa.

La ricetta è della bravissima Zoebakes,una ricetta infallibile! Seguendo attentamente le indicazioni realizzerete una Pavlova meravigliosa e superbuona!

Vi consiglio di provarla!!

49898053_2189877454410149_2945569213902749696_n

Continua a leggere

Torta moderna ai mirtilli e mandorle

49571322_2213782985553427_5939359902538399744_n

49583204_996520487202858_2885634289611833344_n

Buongiorno!! Auguro a tutti voi un meraviglioso 2019!! Un anno pieno di serenità,salute e sogni…tanti sogni da realizzare! Auguro a me e a tutti voi la determinazione di chi passo dopo passo riesce a raggiungere un traguardo,forse inaspettato ma cercato,di chi si lascia indietro le paure iniziali e vola dritto alla meta. La vita è la favola di ognuno di noi e ci insegna a non mollare mai ,anche quando si cade,a non fare un passo indietro ma cento avanti,ci insegna a credere nei nostri sogni,anche se possono sembrare insormontabili. Ci insegna che nessuna difficoltà può essere più grande della determinazione.

Voglio iniziare il nuovo anno presentandovi una golosissimo dolce al cucchiaio che ho prepararato come dessert alla cena del primo gennaio a casa mia. Una torta moderna composta da una ganache alla vaniglia, cioccolato bianco e mandorle, uno strato di cremoso ai mirtilli, ed una dacquoise alle mandorle. Ho  ricoperto il tutto con del burro di cacao spray effetto velluto color rosso e decorato con fiocchi di neve in pasta di zucchero . Un dolce che ha conquistato tutti al primo morso… un accostamento di sapori e consistenze straordinario. Fresco, morbido, vellutato,si scioglie in bocca…perfetto da gustare dopo un pranzo o una cena in famiglia o con amici.  Davvero squisito!

Per realizzare il dolce ho utilizzato lo stampo in silicone” Vague” della Silikomart ,ma si può utilizzare un altro stampo in silicone o un anello per torte da 20 cm di diametro.

49174323_1227465144102874_3934684376691900416_n

Continua a leggere

Meringhe al caffè

Continua a leggere