Crostata con crema pasticcera al limone

50534715_584223662022255_5924731828043776000_n

Se cerchiamo dei frutti succulenti, dissetanti e deliziosi non possiamo sbagliare… stiamo parlando di agrumi! Questi splendidi frutti possono essere definiti la linfa vitale dell’inverno. Gli agrumi, frutti principe della stagione fredda, sono infatti una magnifica fonte di gusto e colore ed è proprio durante il periodo invernale che offrono il massimo dell’aroma e del gusto perché sono in piena maturazione. Io li adoro tutti e li utilizzo molto spesso per la realizzazione di tante ricette, partendo dagli antipasti, proseguendo con primi piatti e secondi straordinari, arrivando a ottimi dolci e dessert.Ogni agrume ha il suo aroma specifico ed è proprio grazie alle loro caratteristiche ben definite che arricchiscono ogni piatto in modo deciso, ma allo stesso tempo delicato.

Oggi ho utilizzato i limoni per realizzare una delle crostate che amo di più in assoluto…la crostata con crema pasticcera al limone…una vera delizia!!  Un guscio di pasta frolla friabile e morbida racchiude un ripieno di crema pasticcera vellutata, delicata e profumata di limone e vaniglia. Così bella, dal colore vivace,solare… è un piacere per gli occhi e per il palato! Per non parlare del suo profumo così intenso, che si sparge per tutta la casa,riportandomi indietro nel tempo,alla mia infanzia…quando la preparava mia mamma, io e mio fratello ne andavamo ghiotti e lei ci chiedeva di aiutarla… per noi era una festa! Ci mettevamo accanto a lei su una sedia in ginocchio e la osservavamo estasiati mentre impastava la farina con le uova,il burro e lo zucchero… poi, impresso nella memoria, indelebile,quel profumo intenso  di limone… ci piaceva da matti, perché era un po’ come assaporare la torta,già ne immaginavamo il gusto. Che splendidi ricordi stampati per sempre nel mio cuore.

La ricetta sia della pasta frolla che della crema è della mia mamma  che io conservo gelosamente nel mio quaderno di ricette,ma ho voluto condividerla con voi per la sua  bontà e semplicità… qualcosa di veramente paradisiaco al primo morso! Fresca e intensa,perfetta come dessert per  fine pasto, può essere anche  preparata per un’occasione speciale: un compleanno, un party,  una cena tra amici, un buffet. E’ così bella e coreografica che diventa una gioia per gli occhi presentarla in tavola…provatela e ve ne innamorerete!

50612248_308051289915960_5634217761946206208_n

50581453_383732262360328_2353036466344427520_n.jpg

INGREDIENTI

PER LA PASTA FROLLA:

500 gr di farina 00

200 gr di zucchero

200 gr di burro

2 uova

la buggia grattugiata di un limone biologico

PER LA CREMA:

500 ml di latte intero

100 gr di zucchero

2 uova intere

40 gr di farina

la buccia grattugiata di due limoni ( nel mio caso un limone e un lime)

un cucchiaino di estratto di vaniglia

un foglio di colla di pesce “Pane degli Angeli”

 

fettine di limoni e di lime

foglie di menta

50751100_2347259845284413_707959345098260480_n

PROCEDIMENTO

Preparare la pasta frolla. Su una spianatoia versare a fontana la farina,lo zucchero,fare un buco al centro ed aggiungere le uova,il burro freddo di frigo e la buccia grattugiata di un limone. Lavorare gli ingredienti velocemente con le mani fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo,formare una palla,avvolgerla con la pellicola trasparente per alimenti e farla riposare in frigorifero per almeno mezz’ora. Trascorso il tempo di riposo,prendere l’impasto e stenderlo con un mattarello sulla spianatoia leggermente infarinata,fino a formare una sfoglia di spessore di circa 5- 6 mm Rivestire con la sfoglia ottenuta una teglia oliata di 22-24 cm di diametro tagliando via i bordi in eccesso con l’aiuto di un mattarello.Bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta e mettere a riposare in frigorifero per 15 minuti, poi poggiare nel guscio della crostata senza schiacciare, un foglio di carta forno colmo di riso o fagioli e procedere alla cottura in bianco  in forno a 180° per 25 -30 minuti. Dopo 20 minuti estrarre il foglio con il riso o i fagioli e completare la cottura fino a qundo la pasta frolla non sarà dorata. Sfornarla e lasciarla raffreddare completamente.

51053087_2281890962025265_3207485850145259520_n.jpg50962686_314979005793270_640990170614595584_n.jpg51097597_235883123965931_8284763889875288064_n.jpg

Preparare la crema. In una casseruola sul fuoco versare il latte,aggiungere la buccia grattugiata dei due limoni e del lime e l’estratto di vaniglia e scaldarlo senza farlo bollire. Intanto in una ciotola montare con la frusta a mano lo zucchero con le uova fino ad ottenere un composto chiaro e leggermente spumoso, aggiungere poi la farina e mescolare. Versare il composto ottenuto nella casseruola con il latte e cuocere a fuoco medio fino a farlo addensare mescolando continuamente con la frusta. Una volta che la crema è addensata,toglierla dal fuoco aggiungere il foglio di colla di pesce strizzato ,perecedentemente messo a bagno nell’acqua,mescolare per rendere la crema liscia ed omogea. A questo punto versare la crema nel guscio di pasta frolla e farla raffreddare. Decorare con fettine di limone e lime e foglioline di menta.

50614911_536802360166058_550505736652718080_n

50751107_296188641089618_8718987845164859392_n

51093998_280767482573359_3708158245198626816_n

50595935_639742003153338_3303796922640236544_n

50810131_352847882216922_3263703175298809856_n

 

 

 

2 pensieri su “Crostata con crema pasticcera al limone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...