Fougasse provenzale con lievito madre

Oggi vi porto in Provenza,con la bellezza dei suoi paesaggi, fatti di campi di lavanda, di castelli e di piccoli borghi,di profumi e sapori genuini ,semplici e campagnoli,come quelli della Fougasse,la famosa focaccia tipica di questa regione, molto profumata,ricoperta di erbe aromatiche miste e la cui forma intagliata ricorda quella di una spiga di grano.La fougasse è un incontro fra pane e focaccia, gustosa, con una croccante crosticina, ma dall’interno sofficissimo.Ci sono diversi tipi di fougasse, alcune vengono farcite prima della cottura con cipolle, olive nere, pancetta; altre , vengono lasciate al naturale, cosparse con sale grosso e con tante erbe provenzali.La prima volta che ho visto questa Fougasse provenzale, è stato durante uno dei miei viaggi a Parigi,diversi anni fa.Faceva bella mostra di sè in un panificio attorniata da pani morbidi e soffici, lunghe e croccanti baguettes ed altre bontà di ogni tipo.
Mi incuriosì tantissimo, ma la lasciali lì, optando per altro.Poi tempo fa, l’ho rivista sul web e ho voluto provare a realizzarla .La mia è molto semplice,preparata con lievito madre liquido( licoli),e un mix di farine,farro,cereali e semola rimacinata,ho aggiunto del sale grosso sulla superficie,olio extravergine d’oliva e tante erbe aromatiche,origano timo,salvia,rosmarino,maggiorana, e fiori di santoreggia.Il risultato è veramente ottimo, già al primo morso si sente il gusto dell’olio extravergine e il profumo delle erbe aromatiche, ma in modo equilibrato e delicato al punto giusto.La mia fougasse ha accompagnato una cena un po’ frugale,ma è perfetta per ogni occasione: da un pranzo più o meno formale, ad uno spensierato pic nic, o per un aperitivo originale e inaspettato arricchito da salumi e formaggi,è ottima sia senza nulla appena sfornata, sia farcita tagliandola a metà. È sempre di gran successo, anche per la sua semplicità e delicatezza.

Quindi, se volete provare, beh…seguite la mia semplicissima ricetta e ci riuscirete.

P.S Io ho usato il lievito madre ,ma se non lo avete,potete usare 12 gr di lievito di birra, 550 gr di farina 0,350 ml di acqua. Una volta formato l’impasto lasciarlo lievitare per un paio d’ore ,poi formare due fougasse lasciarle lievitare per 30 minuti e poi cuocere

INGREDIENTI

250 gr di farina ai cereali oppure farina 0

100 gr di semola rimacinata

100 gr di farina di farro

320 gr di acqua frizzante

70 gr di licoli

9 gr di sale

2 cucchiai di olio extravergine d’oliva

sale grosso

olio

erbe aromatiche a piacere

PROCEDIMENTO

In una ciotola impastare grossolanamente tutte le farine con 290 gr di acqua,fino a far assorbire tutta la farina.Coprire con pellicola per alimenti e lasciare riposare a temperatura ambiente per due ore per permettere l’autolisi.Trascorse le due ore,trasferire l’impasto nella ciotola della planetaria,aggiungere il resto dell’acqua e il lievito e cominciare ad impastare con il gancio.Unire il sale,i due cucchiai di olio e continuare ad impastare per 8/10 minuti fino ad incordatura.Passare l’impasto in ciotola e fare per volte 3 pieghe in ciotola con sosta di 30 minuti.Mettere in un contenitore con pareti dritte e lasciare crescere almeno 2 cm, passare in frigo per tutta la notte.Al mattino fare acclimatare l’impasto e lasciare lievitare fino al raddoppio.Stendere l’impasto su un piano infarinato ,allaggargarlo leggermente con le mani,poi trasferirlo su un foglio di carta forno posizionato in una teglia,coprire con un canovaccio e far lievitare per circa due ore a temperatura ambiente,lontano da correnti d’aria.( Volendo si può dividere l’impasto per ottenere due fougasse più piccole). Con un coltellino praticare le incisioni sulla fougasse, spennellare con olio extra verine d’oliva ,aggiungere sale grosso e erbe aromatiche a piacere. Cuocere per circa 15 minuti in forno statico a 180°, poi passare in modalità ventilata con spiffero, per circa 20 minuti a 160°.

3 pensieri su “Fougasse provenzale con lievito madre

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...